pace - progresso - solidarietà

HOME PAGE
IL MOVIMENTO
POPOLO E SINDACI: STATUTO
IL PRESIDENTE
ARCHIVIO
CONTATTI

   
COMUNE: CUORE DELLO STATO

Uno Statuto per 8.000 Comuni, ovvero lo Statuto secondo il Sindaco di Sassello Paolo Badano “La sovranità appartiene al Popolo”.

Ogni Comune d’Italia potrà adottare questo Statuto – differenziandone geografia, storia e tradizione – salvandone i concetti universali di democrazia, coscienza civica, impegno amministrativo, spiritualità laica e spiritualità cristiana riconoscendosi nel principio: Comune, cuore dello Stato.


leggi lo statuto



UN'IDEA FOLLE DEL SINDACO DI PAGANICO SABINO, CLEMENTE DOMINICI

Forse come idea e' folle, ma che ne pensate di sollecitare, direttamente o indirettamente, un'anticipo delle elezioni comunali del 2014 al 2013?

Le motivazioni:

1) economica: non essendoci più le elezioni provinciali che consentivano la divisione dei costi l'unico accorpamento possibile e' quello con le elezioni politiche.

2) il 2013 e' l'anno dell'avvio dell'associazionismo forzoso, unioni o convenzioni che siano. Non e' bene che se ne occupino i nuovi amministratori, visto che l'accorpamento riguardera' direttamente loro?

3) non credo che ci saranno tante reazioni negative. Il grosso dei sindaci in scadenza nel 2014 e' al secondo mandato e, secondo me, data l'aria che tira  non vede l'ora di finire!

.........E Sempre per un discorso economico ma anche di giustizia sociale e di sviluppo dell'economia:

Perche' non proponiamo di eliminare i permessi retribuiti per scrutatori e rappresentanti di lista?

Ci guadagnerebbe il mondo della produzione (pubblico o privato che sia) ed anche qualche giovane o disoccupato che si troverebbe in tasca qualche euro!

Che ne dite? Possiamo aprire su cio' un confronto tra di noi del direttivo?


LA PRIMA RISPOSTA DAL PIEMONTE:


Io sono daccordissimo con la proposta del collega. Pensiamoci.

Francesco Chiara

Sindaco di Cortazzone (AT)


LA PRIMA RISPOSTA DALLA LIGURIA:

Non è una idea FOLLE MA GENIALE E' con idee simili che si combatte e che si vince. Non dimentichiamo che e' ancora più importante trasformare una sconfitta (il cosiddetto " Stato" ogni giorno ci " uccide " ) in una vittoria ( il COMUNE E' IL CUORE DELLO STATO - come dice il nostro Statuto Comunale che recita :" occorre recuperare , a partire dal basso e dalla Istituzione più vicina ai CITTADINI , il COMUNE , la passione per l'amministraione della COSA PUBBLICA ") .
Riappropriamoci del nostro CUORE per offrirlo con dignità e fermezza al nostro unico sovrano , il nostro POPOLO (art.Costituzine).
Un codialissimo , forte , grato abbraccio paterno e fraterno ( e non dimentichiamo che la splendida idea è comunque percorribile : anche con le dimissioni di 8000 Sindaci e quindi Comuni della nostra splendida e valorosa Italia, che non può e non deve essere diuturnamente "calpestata". Non prevalebunt.

Paolo Badano sindaco di Sassello


ANCORA UNA RISPOSTA:

Le motivazioni per 2013 ( cominciamo !)

1) accorpamento con le elezioni politiche sicure 2013 ( chissà se e cosa succederà per le " provinciali" e per le " europee " )

2) risparmio economico tramite (comunque) un accorpamento sicuro (le politiche sono di certezza blindata )

3) risparmio immediato di anni uno(ben cospicuo) secondo le stesse nuove norme su drastici tagli per gli Amministratori comunali assessori e consiglieri che diversamente prenderebbero avvio ben un anno dopo (2014)

4) il 2013 e' l'anno previsto ope legis per il deprecabile e deprecato avvio dell'associazionismo ( unioni o convenzioni che siano) per i nostri strangolati e crocifissi comuni .
Che siano i nuovi amministratori eletti nello stesso 2013 a meditare tali scomvolgimenti amministrativi voluti da una Legge imperativa mai sottoposta a democratici pareri e non condivisa

5) giustizia sociale e sviluppo dell'economia
Eliminazione permessi retribuiti per scrutatori e rappresentanti di lista che gia' godono del privilegio di avere   la dignita' di lavoratori occupati con guadagno per il mondo della produzine( pubblica o privata) e con il recupero   della dignita ' occupazionale e lavorativa e di reddito di molteplici giovani disoccupati sempre piu' numerosi nella   attuale desolata e desolante situazione economica nazionale

Meditiamo , controlliamo , chiediamo e ... AGIAMO !
Prima che sia irrimediabilmente tardi per noi (che siamo chiamati ad agire) e per le future generazioni che debbono vivere ancora e che irrimediabilmente ci giudicheranno impietosamente.

Rara quidem est virtus quam non fortuna gubernat
quae maneat stabili cum fugit illa pede (Ovidio, Tristia)


UN CANDIDATO SINDACO DI PARMA CI DOCUMENTA UNA INCREDIBILE VICENDA DI "ANTI-DEMOCRAZIA" ISTITUZIONALE :





LETTERA DEL SINDACO DI SASSELLO A TUTTE LE PREFETTURE







 

Movimento Politico Sindaci - Villa Bergami-Badani 11, Sassello (SV) - Tel. 019 / 4509179 - Cell. 320 / 7809492 - info@mpsindaci.it
 
C.F.: BDNPLA37T24L103V - Powered by Proxima Computers Snc, Acqui Terme (AL)